domenica 2 dicembre 2012

Una settimana intensa



Le cifre cominciano oramai a diventare "importanti" per i miei standard: ho chiuso Novembre totalizzando 310km, per me un record assoluto! L'aumento di carico è stato graduale e, dopo un primo periodo di adattamento in cui ho fatto una discreta fatica specie durante gli allenamenti "feriali", adesso i benefici li sento tutti: il peso scende di continuo nonostante mangi il doppio di prima, mi sento in forma ed il recupero è migliorato notevolmente.
Ma andiamo con ordine:
Lunedì: 11.5km di corsa "lenta" al Parco Lambro (4'20'', non propriamente una corsa lenta, ma al mattino presto rendo bene e non riuscivo ad andare più lento di così!).
Martedì: 7.7km di corsa lenta rigenerante corsa con un amico (media 5'15'')
Giovedì: 12km di corsa lenta venuti a 4'53'' (ribadisco che al pomeriggio resa nulla, poi dopo un esame.. :) )
Venerdì: decido di prendermi un week end di totale svacco post-esame. Mi sveglio alle 10, colazione (abbondante) e dopo poco più di un'ora sono già per strada. Venuti fuori 12km a 4'32'' di media, fatica zero e per una volta riesco a tornare asciutto!
Menzione a parte per:
Mercoledì: parto di casa all'alba (6:10!!) a digiuno: l'appuntamento è alle 6.30 allo zero del Parco Lambro con il coach. Realizzeremo, sotto una pioggia torrenziale, 10km di fondo medio a 4'06'' di media... gambe leggermente dure in partenza che si sono sciolte strada facendo, grande soddisfazione alla fine. Realizzato un fondo totale di 18.5km!
Sabato: Giorno delle ripetute! Purtroppo non sono al top, ho dormito davvero poco ed oltretutto avevo della stanchezza accumulata dal giorno prima che ovviamente non sono riuscito a smaltire prima dell'appuntamento (al solito, 8.30 allo 0 del percorso "classico" del Parco Lambro). Stavolta siamo anche in 4, c'è anche Christian, altro compagno di squadra all'incirca sul nostro livello (38'26'' al Montestella), atleta "muscolare" che riesce a gestire i cambi di ritmo in maniera pazzesca. Le ripetute vengono fuori così: 3'38'' 3'39'' 3'34'' 3'39'' 3'40''. Particolarità: io tendo ad avere un ritmo costante dall'inizio alla fine, Christian parte dietro ma sui 400m finali tira fuori un allungo pauroso tanto che fatico a stargli dietro, dalla traccia GPS si vedono punte sotto i 3'/km! Tutte le prove le chiudiamo insieme (con Maurizio e Pasquale dietro di una manciata di secondi), all'ultima Christian mi darà un secondo negli ultimi 100m. Non sono soddisfatto come la settimana scorsa ma visto il carico e la stanchezza... mi posso accontentare.
Passerò il pomeriggio a poltrire, ed il giorno dopo... sveglia alle 6.50 anche se stavolta me ne sarei stato volentieri a dormire :)
Il "menu del giorno" prevede una tapasciata a Besana in Brianza, una sorta di collinare misto asfalto e sentieri. Il percorso è piuttosto mosso e l'altimetria abbastanza vivace, in totale 168m di dislivello positivo per il percorso da 14km. Si raggiunge il punto più alto a metà gara e poi si ridiscende, non certo di continuo ma con continui strapponi e discese "a rotta di collo". Fango poco o niente, solo verso il 12°km un tratto di poco più di un centinaio di metri in cui praticamente si pattinava, senza chiodate era impossibile correre... tutto sommato meglio del previsto vista la pioggia continua di questi giorni. Voglia poca e sonno tanto, l'idea era quella di andar piano ma dopo il primo ristoro (6km) è iniziato un tira e molla con Christian e dopo il 6° abbiamo tenuto un'andatura decisamente meno rilassata, con i tratti in piano sotto i 3'50'', salite corse di buona lena e discese belle "lanciate"... in sostanza un buon allenamento, non credevo le gambe potessero essere così sciolte il giorno dopo le ripetute. Più che altro un buon segnale è stata la facilità di corsa in salita, bene così!
In generale posso dire che questa settimana ... tutto ho fatto, tranne che poltrire! Lo dicono i numeri, con 92km corsi in scioltezza... o quasi!! :)

6 commenti:

  1. Bravo Simone! Continua così, nel periodo natalizio ci si allena qualche giorno insieme su ritmi "inesplorati"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con gran piacere! Spero di arrivarci abbastanza in forma da riuscire a starti dietro :)

      Elimina
  2. Un buon ammontare di km. Complimenti.
    I miglioramenti sono una diretta conseguenza, occhio che con l'aumentare del volume aumenta anche il rischio infortuni. Non trascurare lo stretching e, se puoi, fai anche qualche massaggio ogni tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, c'è da dire che l'aumento è avvenuto molto gradualmente (sono arrivato a correre 7/7 solo la settimana scorsa). Speriamo tutto continui a filare liscio!

      Elimina
  3. tanta roba 310km in un mese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a qualche mese fa non credevo neanch'io di riuscire ad arrivarci!

      Elimina